Filtra Eventi per Comune

22 Nov

San Vitaliano - XII Anniversario della Strage di Nassirya

San Vitaliano - XII Anniversario della Strage di Nassirya

Giovedi 12 novembre 2015: XII Anniversario della Strage di Nassiriyah dove morì anche Giuseppe Coletta, il Brigadiere dei Bambini. Siete invitati alla cerimonia religiosa e civile alle ore 17.30 nella Chiesa dell'Immacolata in Via Ariosto a San Vitaliano. Interverranno le autorità militari, civili e religiose unitamente a tutto il popolo che vuole e deve ricordare.

[Fonte Comune di San Vitaliano]

22 Nov

Incendiata l'auto del sindaco di Casamarciano, solidarietà dall'Agenzia locale di Sviluppo dell'Area Nolana

Incendiata l'auto del sindaco di Casamarciano, solidarietà dall'Agenzia locale di Sviluppo dell'Area Nolana

L'amministratore unico dell'Agenzia Area Nolana, Giovanni Trinchese, insieme con lo staff esprime solidarietà al sindaco di Casamarciano Andrea Manzi per il vigliacco attentato di cui è stato vittima.

22 Nov

Vita indipendente: inclusione sociale ed autonomia personale. Ecco i progetti per le persone disabili

Vita indipendente: inclusione sociale ed autonomia personale. Ecco i progetti per le persone disabili

Si scrive “Vita indipendente” e si legge opportunità di decidere e di scegliere da chi farsi affiancare. E’ il progetto che porta la firma dell’Ambito sociale N23 e che è riservato a chi, pur vivendo una condizione di disabilità, è in grado di “intraprendere percorsi di studio, di lavoro, di partecipazione alla vita sociale della comunità locale, con riferimento sia al contesto domestico che al contesto di vita esterna”. Per l’iniziativa, inizialmente della durata di un anno, sono stati stanziati 96 mila euro: 76mila e 800 finanziati dal ministero del Welfare e 19mila e 200 dall’Ambito del quale fanno parte 14 Comuni dell’area nolana. La documentazione necessaria per poter accedere alla risorse è pubblicata sui siti dei Comuni interessati, a cominciare da quello di Nola, capofila dell’Ambito N23. Sul portale le indicazioni sui criteri per la selezione dei beneficiari e le modalità operative. “Puntiamo sulla valorizzazione delle persone che – ha spiegato il presidente del coordinamento istituzionale Michele Cutolo – a prescindere dalla condizioni fisiche siano in grado di poter decidere come condurre la propria esistenza e da chi farsi affiancare nel percorso quotidiano delle attività svolte”.

“ La persona con disabilità – è scritto, infatti, nel disciplinare del progetto - sceglie e assume direttamente, con regolari rapporti di lavoro il proprio assistente personale e ne concorda, con tutti gli attori coinvolti, mansioni, orari, retribuzione e percorsi decisi in sede di valutazione, e ne rendiconta, la spesa sostenuta a questo titolo”.

22 Nov

Nola - San Felice 2015, un fine settimana all’insegna dell’arte e della tradizione

Nola - San Felice 2015, un fine settimana all’insegna dell’arte e della tradizione

Sarà l’arte di Frida Kahlo, l’icona indiscussa della cultura messicana novecentesca, così come è stata definita dai critici contemporanei, ad aprire le celebrazioni legate al santo patrono Felice vescovo e martire. La nota pittrice sarà infatti protagonista di ‘Intreccio Frida, un viaggio nei colori dell’anima’: un omaggio in musica e versi all’artista latinoamericana accompagnato dall’esposizione di opere inedite ispirate ai soggetti proposti da Frida nel secolo scorso e realizzate per l’occasione da diciannove maestri d’arte contemporanei.

L’appuntamento è per le 18,30 di venerdì 13 novembre con un happening dedicato alla vita della pittrice interpretato da Ciro Pellegrino e da Kaotikalkimia a cui seguirà il concerto - reading “Segreti illuminati della musica. Note nell’intimità di Frida” con la direzione artistica di Mate Dello Iacono. Un evento importante ospitato lo scorso mese di settembre anche dal Museo Pan di Napoli nell’ambito di una rassegna ispirata alla biografia di grandi pittori.

Non solo arte, ma anche divertimento per i bambini con la presenza di una giostra a cavalli messa a disposizione di tutti gratuitamente. Le iniziative in programma, promosse dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Geremia Biancardi ed organizzate dall’assessorato ai beni ed alle attività culturali retto da Cinzia Trinchese, faranno da cornice ai momenti religiosi tanto attesi, a cominciare dalla processione del busto argenteo del santo per le vie del centro storico e dalle celebrazioni in cattedrale dove i fedeli si riuniranno per attendere il miracolo della manna. Ripristinata inoltre, grazie all’associazione “Nicola La Rocca” un’antica tradizione legata al culto di san Felice con la sfilata ed il concerto della banda musicale per le vie del centro storico nel giorno a lui dedicato.

“Un weekend all’insegna dell’arte innovativa e della tradizione con un programma che offre proposte interessanti ed alternative – ha dichiarato l'assessore ai beni ed alle attività culturali, Cinzia Trinchese – Dai momenti riservati ai più piccoli che per il terzo anno consecutivo avranno la possibilità di divertirsi in città usufruendo di una giostra messa a loro disposizione gratuitamente, a quelli artistici con l’omaggio ad una grande pittrice del novecento senza tralasciare le antiche tradizioni che da sempre caratterizzano questa festività: le celebrazioni legate al santo patrono puntano a garantire un'offerta sempre maggiore alla cittadinanza”.

“Vivremo momenti di grande intensità spirituale – ha dichiarato il sindaco Geremia Biancardi - ed occasioni culturali che da un lato rinvigoriranno il nostro sentimento di appartenenza alla storia ed alle tradizioni religiose della città, dall'altro confermeranno la nostra vocazione di città che è punto di riferimento territoriale e fucina di eventi”.

Da segnalare anche le manifestazioni organizzate dalla proloco ”Nola città d’arte” con la tradizionale sagra del “tutero e dell’ombrello”; dall’associazione “Gli innamorati della festa” da tredici anni promotrice del Premio Felix; dall’associazione Meridies che nel weekend garantirà visite guidate al Museo Diocesano; dall’associazione “Arte e Musica” con il concerto di musica leggera e classica napoletana; dalla condotta nolana Slow Food con la VI edizione del “Premio Ruperto da Nola” ed infine la XVI edizione del “Premio Città di Nola: Il Giglio, simbolo di nolanità”.

 

 [Fonte Ufficio stampa Comune di Nola]

22 Nov

Agenzia Area Nolana: Giovanni Trinchese nuovo Amministratore unico

Agenzia Area Nolana: Giovanni Trinchese nuovo Amministratore unico

Giovanni Trinchese  sarà  il nuovo Amministratore unico dell'Agenzia di sviluppo dei Comuni dell'area nolana succedendo, a partire dal prossimo primo luglio, a Biagio Ciccone attuale guida della società del territorio.

L'indicazione è giunta nel corso dell'assemblea dei soci. La proposta é stata accolta all'unanimità dalle amministrazioni comunali presenti che, insieme, rappresentano il 51,69 per cento degli azionisti della società pubblica.

22 Nov

Giovanni Trinchese

Agenzia Area Nolana: Giovanni Trinchese nuovo Amministratore unico

Giovanni Trinchese  sarà  il nuovo Amministratore unico dell'Agenzia di sviluppo dei Comuni dell'area nolana succedendo, a partire dal prossimo primo luglio, a Biagio Ciccone attuale guida della società del territorio.

L'indicazione è giunta nel corso dell'assemblea dei soci. La proposta é stata accolta all'unanimità dalle amministrazioni comunali presenti che, insieme, rappresentano il 51,69 per cento degli azionisti della società pubblica.

"Ringraziamo Biagio Ciccone - ha detto il primo cittadino di Nola Geremia Biancardi - il quale  in questi anni di difficile crisi economica é riuscito a gestire nel migliore dei modi la nostra Agenzia che, contrariamente a quanto si registra nelle altre società in house, non ha fatto debiti e non versa in una condizione di deficit finanziario. Ciccone ha dimostrato di essere una risorsa per il nostro territorio riuscendo sempre a cogliere le migliori opportunità di sviluppo per la nostra area. Valgano per tutto il lavoro svolto, due importanti progetti come l'E-gov ed il Piano strutturale che hanno fatto del nostro un territorio all'avanguardia non solo rispetto al Meridione, ma all'intero Paese. Sono certo che Giovanni Trinchese, professionista di valore, saprà ora raccogliere il testimone aiutandoci a raggiungere altri postivi risultati nel nome del miglioramento della qualità della vita e della crescita dell'area nolana".

"I miei  migliori auguri di buon lavoro a Giovanni Trinchese ed un grazie ai sindaci per la fiducia che in questi 4 anni hanno voluto accordarmi", ha aggiunto l'amministratore unico dell'Agenzia di sviluppo, Biagio Ciccone.

"Sono figlio di imprenditori che hanno sempre creduto in questa terra  ed é per questo che il mio convinto impegno sarà quello di  mettere a disposizione l'esperienza professionale, oltre che l'amore per il territorio,  per contribuire a migliorarla nella convinzione - ha commentato Giovanni Trinchese - che abbia tutte le carte in regola per essere attrattiva e competitiva".

Giovanni Trinchese é dottore commercialista, ha 58 anni ed é originario di Cimitile. Professionista  altamente specializzato soprattutto nell'attrazione di finanziamenti pubblici, in qualità di unico consulente finanziario, ha promosso l'associazione  professionale "Studio Azienda Finanza" per la gestione di imprese con oltre 50 milioni di fatturato. Nel complesso la sua é un'attività che si sviluppa lungo tutto il territorio nazionale.

Registro imprese NA P. IVA e C.F. 04525451219
Rea n-700725 Capitale Sociale € 266.383,50 i.v.
Skype Skype: areanolanadigitale Help Desk Help Desk: 081 82 39 106
mail certificata: agenziaareanolana@pec.it

Area Nolana Digitale